La Costituzione è Legge fondamentale dello Stato italiano (art. XVIII disp. trans. e finali)

La Democrazia è Sovranità che appartiene al Popolo (art. 1 Cost.)... che la esercita nelle forme stabilite dalla stessa.

Tali forme comprendono la Democrazia Rappresentativa (art. 55 Cost.) esercitata dai cittadini eletti; e la Democrazia Diretta (artt. 50, 56, 58, 71, 75, 102 e 138) esercitata dai cittadini NON eletti.

Senza entrambe queste due forme non ci sarà mai nessuna Democrazia ma soltanto una Oligarchia.

28 set 2010

Una affettuosa lettrice scrive nella nostra pagina Facebook

Riportiamo una osservazione di una lettrice della nostra pagina Facebook: http://www.facebook.com/pages/Comitato-Cittadino-Democrazia-Diretta-CCDD/279152377228

Sono sicura che quello che fate è giusto,
sono sicura che ci si debba muovere,
sono sicura che siamo talmente "ignorantizzati"
che non abbiamo neanche la certezza che quello che leggiamo è giusto,

sono altresì convinta che nonostante quello che subiamo, le apparenze ci piacciono di più,
sono avvilentemente convinta che la sicurezza di fare la cosa giusta manca a molti e manca il coraggio di esporsi.

Si è perso il gusto di capire, di farsi rispettare, di proteggere ciò che è giusto, di sapere, di non farsi prendere in giro, di mettersi contro le persone sbagliate.
La gente non ha voglia di applicarsi, e non si discute neanche più... tanto non serve.
Ci hanno proprio soggiogato.
La mia generazione è andata a scuola con la convinzione che si diventava tutti manager, gente che contava e comandava... e invece la maggior parte pascola. Ci hanno disabituato ad usare il cervello. E continuano a farlo sempre più creando un futuro di ignoranti con una scuola sempre più carente... fatta da ignoranti per ignoranti.

Dovremmo tutti studiare ed essere in grado di sapere ciò che è giusto e cosa no, ribattere ogni sopruso e mettere la parola fine a tutto questo schifo.

Mi piacerebbe tanto regalare un futuro PULITO ai miei figli!

27 settembre 2010

Nessun commento:

Posta un commento

Segui via Email

Domanda di adesione

Per iscriversi al CCDD: scaricare il modulo di adesione, stamparlo, compilarlo e inviarlo via e-mail nella modalità indicata nel modulo stesso.