La Costituzione è Legge fondamentale dello Stato italiano (art. XVIII disp. trans. e finali)

La Democrazia è Sovranità che appartiene al Popolo (art. 1 Cost.)... che la esercita nelle forme stabilite dalla stessa.

Tali forme comprendono la Democrazia Rappresentativa (art. 55 Cost.) esercitata dai cittadini eletti; e la Democrazia Diretta (artt. 50, 56, 58, 71, 75, 102 e 138) esercitata dai cittadini NON eletti.

Senza entrambe queste due forme non ci sarà mai nessuna Democrazia ma soltanto una Oligarchia.

30 giu 2010

Art.8 Dlgs 267/00 inapplicato e ignorato dalle Amministrazioni locali? Sono tutte Fuori Legge

Gli amministratori che fanno orecchie da mercante in merito alla latitante applicazione dell'art. 8 Dlgs 267/00 (Partecipazione popolare) sono dei Fuori legge!
Ed anche chi, fra essi, in maggioranza o minoranza che siano in Consiglio, non riportano ai cittadini tale latitanza lo sono.

Questi Amministratori non meritano la fiducia di chi li ha eletti perché questi ultimi non vengono nemmeno informati di tale esercizio negato... nemmeno da coloro che hanno eletto ed a cui, quindi, hanno dato fiducia col voto.

Chi non intende prendere una posizione ha solo una ragione per non farlo: PAURA di ritorsioni... (perché sa che il sistema è marcio, subdolo e dittatoriale)... ed è per questo che occorre l'unione piuttosto del silenzio omertoso.... o sperare che vada avanti qualcun altro (la storia degli anni 70 si ripete).

Poche persone non potranno ottenere nulla di così importante (sovranità del cittadino) e chi ancora non capisce queste cose, rimanendo in letargo mentre il sistema porta sempre più anime alla deriva, si accorgerà presto dell'errore.

Posso capire chi è parte del sistema rappresentativo, a qualsiasi livello, (tornaconto personale) ma non capisco chi è fuori (cittadini elettori) e si lamenta.

Quando ci toglieranno questa Legge che cosa faremo?... Continueremo a lamentarci o a sventolare bandiere in piazza?

Credo che convenga un po a tutti (eletti e non eletti) tacere e meditare a fondo.

P.S.
Immagino la faccia del sommo legislatore che potrebbe anche pensare: Gli abbiamo dato una legge... vediamo se rivendicano i loro diritti o meno... così ci daranno dimostrazione completa che vogliono rimanere SUDDITI a vita anziché diventare realmente Sovrani... (che tristezza! NDR)

P.P.S.
L'articolo 8 del Dlgs 267/00 è integralmente riportato nel nostro volantino: http://docs.google.com/fileview?id=0B4Rq-OLHcxbRNzg5N2ZkNzgtNGM0Ny00N2EwLTk0MTctYTYwNWYzNzYwMGNh&hl=it

Bruno Aprile - Locate Varesino (Co) - 30 giugno 2010 - CCDD - Comitato Cittadino Democrazia Diretta

http://www.facebook.com/pages/Comitato-Cittadino-Democrazia-Diretta-CCDD/279152377228

22 giu 2010

Sudditi o Sovrani... altro che di Destra, di Centro o di Sinistra

Ma cosa vuol dire essere o ritenersi di Destra, di Centro o di Sinistra?
O si è sudditi o si è Sovrani!
Se ci si rende conto di essere sudditi anziché Sovrani... bisogna capire perché si è sudditi e come divenire Sovrani... indipendentemente... da Destra, Centro e Sinitra

19 giu 2010

3° Convegno del CCDD sulla Democrazia Diretta

CONVEGNO SULLA DEMOCRAZIA DIRETTA:

• In che modo il popolo esercita la sovranità che gli appartiene?

• Cosa vi hanno insegnato finora della Costituzione italiana?

• Cos’è la Democrazia Diretta?


Il 27 Giugno 2010 - dalle ore 14:00 alle ore 19:00
presso l'ex Asilo Garibaldi
nel Comune di Lomazzo (CO) - in Piazza IV novembre, 4

Il CCDD – Comitato Cittadino Democrazia Diretta, darà ampia descrizione in risposta a tali domande, spiegando il Progetto da attuarsi gradualmente in ogni Comune d’Italia.
__________

VOLANTINO UFFICIALE DELL'EVENTO: (e per i cittadini di Lomazzo)
https://docs.google.com/fileview?id=0B3VJtb29p-kaZmIxZTNiODAtNjNiMC00ZjYzLWExY2ItNTc4YjI5NDFhYWZl&hl=it
__________

COLLABORERANNO:
- L'associazione "Immagina LOMAZZO": http://www.immaginalomazzo.it/ che illustrerà la Proposta di Regolamento Attuativo dell'Istituto del Referendum Comunale presentata al Comune di Lomazzo.


- Dario Rinco:
che illustrerà e presenterà un Esperimento di Democrazia Diretta già attuato in alcuni Comuni del Trentino Alto Adige (fra Consiglieri comunali e cittadini).
http://www.facebook.com/profile.php?id=1576104922
__________

COME ARRIVARE A LOMAZZO:
Info: http://www.comune.lomazzo.co.it/hh/index.php?jvs=1&acc=1
Mappa: http://maps.google.it/

In auto:
Da Como: Uscita Lomazzo dell'Autostrada A9 Milano-Como-Chiasso.
Da Milano: Uscita Lomazzo dell'Autostrada A9 Milano-Como-Chiasso.

In autobus:
C64 Olgiate Comasco-Appiano Gentile-Lomazzo - Ferrovie Nord Milano Autoservizi
C66 Appiano Gentile-Lurago Marinone-Lomazzo - Ferrovie Nord Milano Autoservizi
C67 Saronno-Turate-Fenegrò-Lomazzo - Ferrovie Nord Milano Autoservizi
C68 Appiano Gentile-Arese (Alfa Romeo) - Ferrovie Nord Milano Autoservizi
C84 Cantù-Lomazzo - Ferrovie Nord Milano Autoservizi (prolungamento per Mariano Comense - I.I.S. Jean Monnet per corse scolastiche)

In treno:
Ferrovie Nord
Linea FNM3 Milano-Saronno-Como: http://www.lenord.it/
_______________

PROGRAMMA:
http://docs.google.com/fileview?id=0B3VJtb29p-kaN2QzYjNmMTctOGNlOC00ZGY1LThlZDEtOWYzNzU0ZDlkZGFi&hl=it&pli=1

Presentatore: Guido Miserandino (Segretario CCDD)
• Presentazione del CCDD

Relatore: Bruno Aprile (2 ore)
• In che modo il popolo esercita la Sovranità che gli appartiene?
• Cosa vi hanno insegnato finora della Costituzione italiana?
• Cos’è la Democrazia Diretta?

Intervallo: (15 minuti)

Relatore: Dario Rinco (1 ora e 15 minuti)
• Esperimento di Democrazia Diretta – “La Parola ai Cittadini”.

Relatore: Graziano Polli (15 minuti)
• Esperienza col Comune di Lomazzo – “Presentazione bozza di Regolamento comunale con introduzione del referendum senza quorum.

Intervallo: (15 minuti)

Moderatore: Guido Miserandino (1 ora)
• Domande e risposte dell’uditorio

I tre punti saranno illustrati con l'utilizzo di slide proiettate su lavagna.

Il Convegno sarà trasmesso in Diretta Streaming da Quanta Radio: http://www.quantaradio.it
_______

E' gradita la presenza di Consiglieri, Assessori, Sindaci, Parlamentari e Giornalisti.

18 giu 2010

Limitazioni agli strumenti di Democrazia Diretta previsti dalla Costituzione

Chi non capisce che limitare ai cittadini elettori l'uso del Referendum abrogativo di Legge (art. 75 Cost.)... significa limitare il controllo dei cittadini elettori (Sovrani) sui cittadini eletti (rappresentanti dei Sovrani)... non può dopo lamentarsi delle porcate parlamentari di destra, di centro e di sinistra (perchè di porcate parlamentari ne sono state fatte da destra a sinistra).
La legge 352/70, ad esempio, impone l'autenticazione delle 500.000 firme, quando esiste una Legge sull'autocertificazione, da consegnarsi in soli 3 mesi di tempo per portare i cittadini alle urne ed abrogare una schifezza parlamentare. Cosa impossibile ai 10 cittadini proponenti il quesito referendario...
Ecco perché se ne sono impossessati i parlamentari stessi... perché limitando l'uso del Referendum di cui è titolare il cittadino elettore (Popolo Sovrano) decidono loro stessi quando indirli... e per fare solamente propaganda.
Le porcate parlamentari (Legge 352/70, Legge 120/99, Legge 270/05) per me costituiscono già un più che valido motivo per NON votare più (ma è una mia personale presa di posizione... non una prerogativa del CCDD)... (v. inciuci di destra, centro e sinistra contro la Sovranità del Popolo e contro gli artt. 49, 56, 58, 71, 75 della Costituzione italiana .... bastano o sono pochi?)

Bruno Aprile - 18 giugno 2010 - CCDD - Comitato Cittadino Democrazia Diretta

12 giu 2010

Come fare una rivoluzione nel proprio comune

Cari lettori, connazionali... di destra, di centro, di sinistra, astensionisti, anarchici, mentre gioite o vi consolate guardando le trasmissioni televisive o leggendo i giornali che trasmettono o scrivono ciò che vi piace sentire, a secondo delle varie simpatie ed antipatie politiche, comprese le promesse e le belle parole degli esponenti di partito che più vi sono simpatici o in cui credete ancora...


V'invito, compatibilmente al vostro interesse e/o voglia e tempo, a verificare dai siti internet dei vostri Comuni di residenza, i loro Statuti ed i loro Regolamenti, come è la situazione rispetto la seguente Legge 267/00 sull'ordinamento di enti locali, in particolare l'articolo 8:

_______

Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267
"Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali"
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2000 - Supplemento Ordinario n. 162

Articolo 8 - Partecipazione popolare

1. I comuni, anche su base di quartiere o di frazione, valorizzano le libere forme associative e promuovono organismi di partecipazione popolare all'amministrazione locale. I rapporti di tali forme associative sono disciplinati dallo statuto.

2. Nel procedimento relativo, all'adozione di atti che incidono su situazioni giuridiche soggettive devono essere previste forme di partecipazione degli interessati secondo le modalita' stabilite dallo statuto, nell'osservanza dei principi stabiliti dalla legge 7 agosto 1990, n. 241.

3. Nello statuto devono essere previste forme di consultazione della popolazione nonche' procedure per l'ammissione di istanze, petizioni e proposte di cittadini singoli o associati dirette a promuovere interventi per la migliore tutela di interessi collettivi e devono essere, altresi', determinate le garanzie per il loro tempestivo esame. Possono essere, altresi', previsti referendum anche su richiesta di un adeguato numero di cittadini.

4. Le consultazioni e i referendum di cui al presente articolo devono riguardare materie di esclusiva competenza locale e non possono avere luogo in coincidenza con operazioni elettorali provinciali, comunali e circoscrizionali.

5. Lo statuto, ispirandosi ai principi di cui alla legge 8 marzo 1994, n. 203, e al decreto legislativo 25 luglio 1999, n. 286, promuove forme di partecipazione alla vita pubblica locale dei cittadini dell'Unione europea e degli stranieri regolarmente soggiornanti.
______

Fonte:http://www.parlamento.it/parlam/leggi/deleghe/00267dl.htm
______


Sono trascorsi 10 anni dall'entrata in vigore di tale legge. Ad oggi gli unici ad attuare (in parte) tale legge sono 7 Comuni di una Regione esente dall'obbligo di attuarla (Trentino Alto Adige).


Paradossale vero?

______

Questo è quanto si legge dal portale del mio Comune di residenza (l'ipocrisia e la falsità più totale):


http://www.comune.locatevaresino.co.it/?page_id=30

______


Quando avrete letto date poi anche un'occhiata all'art. 70 del Dlgs 267/00 e rispondete dentro di voi alla seguente domanda:




Chi dovrebbe pretendere che l'amministrazione adempia tale Legge dello Stato... impugnando, se il caso, il citato art. 70?



_______
art.70: Azione popolare

1.La decadenza dalla carica di sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale o circoscrizionale puo' essere promossa in prima istanza da qualsiasi cittadino elettore... del comune, o da chiunque altro vi abbia interesse davanti al tribunale civile, con ricorso da notificare all'amministratore ovvero agli amministratori interessati, nonche' al sindaco o al presidente della provincia.
_______


Questa!... amici... è una rivoluzione... senza spargimento di sangue.



Bruno Aprile - Locate Varesino (CO) - 12 giugno 2010 - CCDD - Comitato Cittadino Democrazia Diretta



Forma il tuo gruppo locale nel tuo comune, per farti aiutare iscriviti al comitato cittadino democrazia diretta:


http://www.facebook.com/pages/Comitato-Cittadino-Democrazia-Diretta-CCDD/279152377228

11 giu 2010

E-mail certificata al Comune di Locate varesino - Richiesta Sala comunale per convegno

From: "Bruno Aprile"
To: "SegreteriaComuneLocate"
Subject: Richiesta sala comunale per nostro convegno

Date: Fri, 11 Jun 2010 14:16:11 +0200

Buon giorno,
con riferimento alla richiesta presentata in data 7 giugno u.s., relativa a quanto in oggetto, oltre a sensibilizzare codesta Amministrazione sul fatto che dovremmo avere una Vs. risposta per fare gli opportuni preparativi affinché il Convegno raggiunga lo scopo di tutti i convegni, Vi informo che rinunciamo all'esenzione del pagamento della quota prevista per le associazioni e/o privati che non hanno sede legale in codesto Comune.
Verseremo quindi ugualmente, pur avendo sede legale in codesto Comune, come da copia dell'Atto Costitutivo e Statuto protocollato a suo tempo ed in Vs. possesso, la somma di 80 euri per utilizzare una sala comunale dotata di lavagna per proiezione di slide ed impianto audio.

In attesa di un cortese e sollecito riscontro, porgo i miei migliori saluti.

Bruno Aprile - Locate Varesino (CO) - tel. 3472954867 - Presidente CCDD - - Comitato Cittadino Democrazia Diretta
________

Ricevuta di accettazione
Il giorno 11/06/2010 alle ore 14:16:17 (+0200) il messaggio
"Richiesta sala comunale per nostro convegno" proveniente da "bruno.aprile@postecert.it"
ed indirizzato a:
"SegreteriaComuneLocate" (posta ordinaria)
e' stato accettato dal sistema ed inoltrato.

Identificativo messaggio: <21DB787B.00041FE6.26F06DE5.F01B1279.posta-certificata@postecert.it>
___________

La richiesta è qui:
http://picasaweb.google.com/comitatoCCDD/ComitatoCittadinoDemocraziaDirettaCCDD02#5479994116568467218

L'evento su piattaforma Facebook è quì:
http://www.facebook.com/notes/ccdd-locate-varesino-como/e-mail-certificata-al-comune-di-locate-varesino-richiesta-sala-comunale-per-conv/130060710356262

I Comuni che hanno abbattuto o ridotto il Quorum ai Referendum propositivi ed abrogativi

I Comuni che hanno abbattuto o ridotto il Quorum nei Referendum propositivi ed abrogativi (quindi più democratici e meno oligarchi)nei loro Statuti e Regolamenti sono:

1) La Valle (BZ);
2) Fiè (BZ);
3) Verano (BZ);
4) Ortisei (BZ);
5) Cortaccia (BZ);
6) San Candido (BZ);
7) Villa Lagarina (TN)

7 giu 2010

Petizione a sostegno del DDL 1428 (Democrazia Diretta)

Consorzio provvisorio di:
Gruppi - Movimenti - Liste civiche - Comitati ed Associazioni a sostegno della Democrazia Diretta.
______________

N.B.
Facebook non consente una durata superiore a 4 mesi degli Eventi.
Quindi la durata dell'evento indicata è forzata da Facebook ma l'evento potrà durare di più a secondo delle adesioni e della partecipazione.

L'invito è esteso anche a chi intende firmare la Petizione quando si farà circolare in forma cartacea ovunque ci saranno sostenitori, anche fra i cittadini non riuniti in Gruppi, Movimenti, Associazioni e Comitati a favore della DD.

Ai rappresentanti e/o responsabili legali di Gruppi, Movimenti, Partiti, Associazioni e Comitati a favore della DD è rivolto particolare invito ad aderire fra i proponenti la Petizione... in maniera da rafforzarne il valore.
______________

Premessa:
- La Democrazia Diretta è una delle forme previste dalla Costituzione italiana (v. art. 1 comma 2 Cost.)

- Lo si deduce dagli artt. 50, 71, 75 e 138 Cost. che prevedono azioni dirette dei cittadini NON eletti a nessuna carica rappresentativa a nessun livello (comunale, provinciale, regionale e parlamentare)

- Al di là del valore che GLI ELETTI hanno finora attribuito all'azione diretta dei cittadini che si sono espressi... con: Petizioni, Proposte di legge di iniziativa popolare, Referendum abrogativi di legge...
la Democrazia Diretta è componente essenziale e complementare della Democrazia Rappresentativa.
La formula magica è: DR+DD=Democrazia (DR-DD=Oligarchia)

La Collaborazione fra chi è eletto e fra chi non è eletto è il connubio auspicabile per poter iniziare con speranza a risanare pian piano la crisi politica ed istituzionale del nostro Paese.

L'unico Disegno Di Legge Costituzionale che rafforza indiscutibilmente la Democrazia Diretta, ovvero i suoi strumenti:

E' stato presentato da alcuni parlamentari fra cui il Sen. Oskar Peterlini in Commissione Affari Costituzionali e potete leggerlo integralmente dal sito ufficiale del Senato della Repubblica ai seguenti link:

Testo del DDL
http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00410179.pdf

Iter del DDL:
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/33345.htm

SCOPO DELL'EVENTO:

Organizzare delle "Raccolte Firme in tutto il Territorio Nazionale" a sostegno di una Petizione (art. 50 Cost.) - unica forma costituzionale prevista per esprimere la volontà dei cittadini NON eletti - senza ostacoli posti dalla Casta - da presentare alla sede parlamentare competente.

OBIETTIVO:

Spingere il DDL in oggetto affinchè le Commissioni parlamentari lo discutano e lo votino per poi eventualmente proporlo alle Camere per il voto.

N.B.
Come dallo stesso Sen. Peterlini fatto intuire, in risposta ad una nostra lettera aperta a lui indirizzata:
http://www.facebook.com/notes/comitato-cittadino-democrazia-diretta-ccdd/lettera-aperta-al-sen-oskar-peterlini/399279514216
siamo convinti che senza un'azione popolare a sostegno di tale DDL... ci saranno poche speranze che questo venga addirittura discusso.
Nella migliore delle ipotesi potrà essere AFFOSSATO come fatto in altre occasioni riguardo altri DDL. (N.B. Non è pessimismo questo ma consapevolezza).

TUTTI I MOVIMENTI, GRUPPI, PARTITI, ASSOCIAZIONI, COMITATI E LISTE CIVICHE CHE INTENDONO PARTECIPARE ALLA RACCOLTA FIRME A SOSTEGNO DI TALE PETIZIONE MANTERRANNO OGNUNO LA PROPRIA IDENTITA' POLITICA - IL LORO SIMBOLO - I LORO OBIETTIVI E SARANNO CITATI NEL TESTO DELLA PETIZIONE SENZA ALCUNA DIFFERENZA DA CHI PROPONE L'INIZIATIVA. SAREMO TUTTI PROPONENTI ALLO STESSO MODO.

Lo scopo è quello di raggiungere un considerevole numero di firme a sostegno di una richiesta chiaramente redatta e motivata che si presenterà con una MEGA MANIFESTAZIONE di piazza da organizzarsi proprio in Piazza Montecitorio al momento opportuno.

Il Testo della Petizione... se non ce ne fosse già una redatta da altro gruppo, movimento, lista, etc... possiamo prepararla noi del CCDD e sottoporla ad aggiustamenti, modifiche, aggiunte, perfezionamento a tutti i rappresentanti dei gruppi, movimenti, liste, comitati ed associazioni che aderiranno all'iniziatova ed alla Raccolta Firme.

Nel testo della Petizione saranno menzionati, quali proponenti, tutti i gruppi, movimenti, associazioni etc. che aderiranno all'iniziativa.

NON LASCIAMO CHE CERTE INZIATIVE ED IDEE (DDL n. 1428) VENGANO DIMENTICATE NEI CASSETTI DI PALAZZO.
___________

PROPONENTI LA PETIZIONE:

- CCDD - Comitato Cittadino Democrazia Diretta (Referente: Bruno Aprile)
-
-
-
-


N.B.
Nell'area discussioni della Pagina Fan del CCDD: http://www.facebook.com/pages/Comitato-Cittadino-Democrazia-Diretta-CCDD/279152377228
E' stato creato un apposito "argomento" dal titolo: "Adesione Gruppi proponenti la Petizione a sostegno del DDLL n. 1428".
I rappresentanti dei Gruppi, Movimenti, Comitati, Associazioni e Liste Civiche che intendono aggiungersi ai proponenti la Petizione possono indicarlo in quella sede:
http://www.facebook.com/topic.php?uid=279152377228&topic=13807
scrivendo SOLO:
- nome del Gruppo che rappresentano;
- nome e cognome del Referente del Gruppo indicato.

L'evento descrittivo su piattaforma Facebook si trova al seguente URL:
http://tinyurl.com/D-DIRETTA
Chi condivide il DDL può diffondere anche questo link nel Web.

______-

Chi ha dubbi o critiche in merito al DDL in oggetto può esporle in coda all'argomenti intitolato "Commenti al DDL 1428 (Democrazia Diretta)":
http://www.facebook.com/topic.php?topic=13851&uid=279152377228
nell'area discussioni della pagina Fan del CCDD:

Segui via Email

Domanda di adesione

Per iscriversi al CCDD: scaricare il modulo di adesione, stamparlo, compilarlo e inviarlo via e-mail nella modalità indicata nel modulo stesso.