La Costituzione è Legge fondamentale dello Stato italiano (art. XVIII disp. trans. e finali)

La Democrazia è Sovranità che appartiene al Popolo (art. 1 Cost.)... che la esercita nelle forme stabilite dalla stessa.

Tali forme comprendono la Democrazia Rappresentativa (art. 55 Cost.) esercitata dai cittadini eletti; e la Democrazia Diretta (artt. 50, 56, 58, 71, 75, 102 e 138) esercitata dai cittadini NON eletti.

Senza entrambe queste due forme non ci sarà mai nessuna Democrazia ma soltanto una Oligarchia.

27 ott 2010

Ma cos'è la Democrazia per molti?

Non si può continuare ad usare termini come "fascista" o "comunista", con il disprezzo che traspare nei modo di alcuni, dove si vorrebbe la Democrazia o si lamenta la mancanza di Democrazia... perché equivale a togliere il diritto deliberativo di ogni componente di una società democratica.

Ma la Democrazia cos'è in realtà? (per molti?).

Non esistono in un paese democratico (almeno non dovrebbero esistere) classificazioni degli individui con i termini "fascista" o "comunista" ma democratico o anti-democratico, suddito o sovrano.

Tutti i cittadini, in un paese davvero democratico, hanno diritto al voto decisionale e non solo elettivo.

Alle elezioni non votano tutti?

Quindi ognuno dovrebbe avere diritto o parte decisionale (esercitare quindi parte della sua sovranità) in ciò che riguarda il bene comune e la cosa pubblica.

Altrimenti che facciamo?

Chi si ritiene "comunista" non farebbe votare (nemmeno alle elezioni) chi ritiene "fascista" e viceversa?

Libero di crederlo e di farlo... ma che non vada poi a reclamare la mancanza di Democrazia perché lui negherebbe i diritti fondamentali che si dovrebbero avere in uno Stato REALMENTE democratico o tendente a diventarlo.

Bruno Aprile - Locate Varesino (CO) - tel. 3472954867 - CCDD Comitato Cittadino Democrazia Diretta - http://comitatocittadinodemocraziadiretta.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Segui via Email

Domanda di adesione

Per iscriversi al CCDD: scaricare il modulo di adesione, stamparlo, compilarlo e inviarlo via e-mail nella modalità indicata nel modulo stesso.