La Costituzione è Legge fondamentale dello Stato italiano (art. XVIII disp. trans. e finali)

La Democrazia è Sovranità che appartiene al Popolo (art. 1 Cost.)... che la esercita nelle forme stabilite dalla stessa.

Tali forme comprendono la Democrazia Rappresentativa (art. 55 Cost.) esercitata dai cittadini eletti; e la Democrazia Diretta (artt. 50, 56, 58, 71, 75, 102 e 138) esercitata dai cittadini NON eletti.

Senza entrambe queste due forme non ci sarà mai nessuna Democrazia ma soltanto una Oligarchia.

21 apr 2011

Ceroni (Pdl) propone modifica art.1 Costituzione - Marche - ANSA.it

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2011/04/20/visualizza_new.html_899519755.html


I parlamentari temono forse più del solito la Democrazia Diretta e questa è la prova più lampante:
Prima la ostacolavano e la tacciavano perché nessuno ne parlava come se ne sta parlando ora per mezzo di tanti gruppi, associazioni, comitati.
Adesso vogliono farla sparire perché sanno che molti cittadini conoscono alcuni diritti Costituzionali di Democrazia Diretta.


Stiamo attenti perché una legge costituzionale deve essere deliberata due volte dalle Camere con intervallo di 3 mesi dalla prima alla seconda votazione.
In questo intervallo di tempo 500.000 cittadini elettori o 5 consigli regionali possono proporre referendum confermativo che può esere evitato soltanto se il disegno di legge costituzionale viene votato favorevolmente dai 2/3 dei membri di ENTRAMBE le Camere.


Il proponente di tale ddlc ha avuto il coraggio di citare il sistema elettorale sapendo che razza di sistema elettorale è in vigore da 5 anni, attraverso il quale sono solo i partiti ad essere scelti dagli elettori e non i deputati e i senatori (cfr. artt. 56 e 58 Cost.).


L'attuale maggioranza parlamentare non ha assolutamente i 2/3 dei membri di entrambe le Camere e se si dovesse evitare il referendum confermativo di cui all'art. 138 Cost. l'inciucio fra maggioranza ed opposizione sarebbe evidente.


In tal caso l'astensionismo alle prossime politiche è d'obbligo... almeno per quei cittadini che vogliono essere sovrani (anche se gli è sempre stato negato pur avendone il diritto e le basi costituzionali che si vogliono ora demolire).

Bruno Aprile - Locate varesino (CO) - tel. 3472954867

Nessun commento:

Posta un commento

Segui via Email

Domanda di adesione

Per iscriversi al CCDD: scaricare il modulo di adesione, stamparlo, compilarlo e inviarlo via e-mail nella modalità indicata nel modulo stesso.